Dove ha suonato

lucia-micarelliLa carriera professionale di Lucia Micarelli comincia praticamente nel 2003 quando è stata il violino dell’Orchestra Trans-Siberiana durante il tour del periodo natalizio di quell’anno. Per chi non la conoscesse, si tratta di un gruppo che fonde rock e musica classica in maniera decisamente egregia. Quest’orchesta è particolarmente famosa per le sue canzoni sul Natale e per l’arrangiamento di varie canzoni a tema.

Dopo il tour con questo gruppo, la Micarelli si è unita a Josh Groban sul suo Closer Tour come solista e primo violino. L’album in questione, Closer, è stato pubblicato dal cantante americano (anche attore e autore) nel novembre del 2003. Secondo Nielsen SoundScan si è trattato del primo album più venduto negli USA durante tutto il decennio degli anni 2000.

Nel 2004 la Micarelli ha pubblicato il suo primo album, “Music From a Farther Room“, di cui lo stesso Groban è stato produttore esecutivo: una miscela di pezzi classici e pop molto noti, tra cui “Bohemian Rhapsody” dei Queen, “Lady Grinning Soul” di David Bowie e “To Love You More” di Celine Dion.

Nel maggio 2005 l’artista di origine koreana ed italo-americana ha aperto i concerti del cantante Michael Ball. Nel mese di ottobre e novembre dello stesso anno è invece andata in tournée lungo tutto gli Stati Uniti con la band Jethro Tull, una band inglese nata a Luton, nel Bedfordshire, nel dicembre 1967 assolutamente nota per i suoi dischi in stile hard rock e progressive rock. Il tour del 2005 è andato così bene che sia Lucia che i Jethro Tull hanno deciso di partire insieme per un nuovo tour nel corso del 2006 (buona parte dell’anno a dir la verità).

Nel 2007 Lucia Micarelli è andata in tour di nuovo con Josh Groban per promuovere il suo album Awake. Per il cantante americano si è trattato del terzo album della sua carriera, pubblicato nel novembre 2006 e salito in poco tempo al terzo posto in classifica come terzo album più venduto negli States. Il 2007 è stato un anno d’oro per la violinista avendo anche completato il suo secondo album, intitolato Interlude.

Ancora oggi Lucia suona in giro per il mondo, sia negli States che in Canada e in Giappone (Tokyo, Osaka e Sapporo). Inoltre è al lavoro sul suo terzo album da solista che, c’è da scommetterci, sarà assolutamente sensazionale come i primi due.